Cos'è la sgrignettata

Cos'è la sgrignettata

DOVE SIAMO

Alla quota di 1200 metri i Piani dei Resinelli, alle pendici della Grignetta, offrono un ambiente unico che solo le impagabili Dolomiti possono dare, un ambiente da restituire nella sua naturalità agli amanti della montagna, capace di regalare emozioni profonde a chi è appassionato di arrampicata, di boulder e di escursionismo.

Il nome “Grignetta” parla da solo, da Cassin a Comici, da Bonatti a Ballerini, da Alippi ad Anghileri, molti sono i personaggi che hanno fatto la storia dell'alpinismo, ma ancor prima la storia della Grigna: tutti sono passati da qui.

La Grigna è grande, non solo per le sue dimensioni, ma ancor di più per la sua storia, per quello che rappresenta, con i suoi rifugi, le sue spettacolari guglie, i suoi miti e leggende.

La prima edizione ha vissuto diverse criticità, dalla logistica alla comunicazione, criticità che abbiamo registrato e che sin da ora stiamo cercando di superare per offrire il massimo dell'organizzazione.

Per fare ciò è stato creato l'associazione “Vertical Project Outdoor” composto dal gruppo dei “Cani della Martesana”, già impegnati nella prima edizione, Guide Alpine e da amici che hanno preso a cuore l'iniziativa.

La prima edizione ha comunque avuto un grande successo e feedback, rappresentato sia dalle aziende che hanno aderito, sia dai questionari compilati dai partecipanti.

Le iniziative hanno avuto un ottimo riscontro, in particolare il Village Tende, le uscite con le guide (quest'anno saranno intensificate!) e la serata del sabato sera.

PERIODO

La Sgrignettata avrà luogo da Venerdì 15 a Domenica 17 Settembre 2017.

IL MEETING

Prendendo spunto dagli Outdoor Shop Test, la Sgrignettata intende portare questa esperienza direttamente al cliente finale, in un luogo dove i miti vivono, ricco di spunti e possibilità.

Le aziende avranno l'occasione di presentarsi e far testare direttamente al pubblico i loro prodotti e raccogliere così un prezioso feedback ricco di scambi di pareri ed eventuali criticità, da riportare poi ai propri retailers.

Tutto questo avrà come teatro il suggestivo ambiente delle Grigne nel quale sarà possibile provare in anteprima equipaggiamenti e materiali della stagione successiva per sport all’aria aperta.

Saranno proposti itinerari per testare le attrezzature per tutte le attività outdoor:

via ferrata, arrampicata, bouldering, slack-line, trekking, nordik walking, mountain runnig, mountain bike, accompagnati da Guide Alpine e Accompagnatori di media Montagna.

Saranno allestiste strutture artificiali per l'arrampicata anche per principianti e per i più piccoli.

Eventi paralleli accompagneranno la manifestazione: incontri con noti alpinisti, concerti musicali rispettosi dell'ambiente circostante, una mostra fotografica itinerante tra i vari rifugi e locali dei Piani dei Resinelli ed una mostra fotografica nei vari locali dei Resinelli.

CLIMBING TEST

La Grigna presenta molti luoghi dove cimentarsi nell'arrampicata, tutti comodamente raggiungibili a piedi dal Village, luoghi pieni di storia in cui l'alpinismo lecchese ha visto nascere e crescere i suoi numerosi esponenti.

Nel Climbing Test le aziende faranno provare i loro prodotti (corde, imbracature, attrezzature) e le loro novità: il luogo indicato è la falesia di Campiano, dove le aziende a turno terranno un clinic con il pubblico.

I partecipanti alla fine potranno redarre un questionario di soddisfazione.

SLACK LINE

Prove e spettacolo di Slack Line nel bosco del Rifugio Porta: si potrà provare ed assistere alle esibizioni degli atleti della Spider Slack Line. Verrà invece allestita una HighLine in luogo ancora da definire dove si potrà assistere ad uno spettacolo da brividi, ma in assoluta sicurezza.

VILLAGGIO TENDE

Un villaggio tende verrà allestito nel bosco nei pressi del Rifugio Porta: le aziende avranno modo di far realmente testare per una notte le proprie tende; nell'area saranno installati WC chimici e vigerà divieto assoluto di fiamme libere.

CAMPO YOGA

Sempre nel bosco del Rifugio Porta prenderà vita il Campo Yoga; maestri titolati daranno saggio dei benefici dello Yoga in tutte le attività outdoor ma in particolare nell'arrampicata.

INCONTRI 

Incontri con noti alpinisti si terranno il venerdì sera presso l'aula magna del Politecnico di Lecco e nei giorni successivi sia al Rifugio Porta sia al Ristorante 2184.

FIERA ALTA QUOTA BERAGAMO

Una speciale e selezionata giuria valuterà e premierà i prodotti più significativi presentati alla Sgrignettata dalle aziende Outdoor.

VILLAGE SPONSOR E SOSTENITORI

Il Village delle aziende verrà allestito nella piazzetta dei Piani dei Resinelli (foto in allegato); adiacente ad essa una sala conferenze, capace di ospitare un centinaio di persone.

Rispetto allo scorso anno sarà implementata la logistica richiedendo spazi nel parcheggio antistante.

Le aziende dovranno montare lo stand entro le 8.30 di sabato mattina.

Alla fine della giornata di sabato si potrà stoccare gazebo e materiali presso una sala chiusa sita nella immediata vicinanza del villaggio.

Sostenitori della Srignettata sono:

Sherpa s.n.c., I.O.G. (Italian Outdoor Group), aziende partecipanti e sostenitrici.

Sostenitori Istituzionali:

Sezione CAI di Lecco, Sezione CAI di Ballabio, Comune di Lecco, Comune di Abbadia Lariana, Comune di Ballabio, Comune di Mandello del Lario, Provincia di Lecco, Regione Lombardia, Comunità Montana della Val San Martino.

ATTIVITÀ

  • Clinic di arrampicata presso la falesia del Vaccarese, i clinic verranno calendarizzati in modo che tutte le aziende avranno pari opportunità.

  • Marcia Orienteering, gestita da Guide Alpine e A.M.M.

  • Serata inaugurale il venerdì in una prestigiosa sala a Lecco con Alpinista di fama internazionale.

  • Giochi senza frontale: divertenti giochi in programma sabato sera prima dell'incontro con l'atleta.

  • Attività con le Guide Alpine su alcune delle più rinomate vie della Grigna e in falesia.

  • Work Shop di fotografia in parete con i fotografi professionisti Klaus Dell'Orto e Mirko Sotgiu.

  • Risuolatura scarpette con il laboratorio mobile di Vibram.

  • Parete da arrampicata nel village

  • Campo Yoga

  • Village tende da testare

  • Concorso fotografico su instagram

FINALITÀ

Diverse sono le finalità della Sgrignettata, la più importante è quella di ridare al territorio la sua principale vocazione: la frequentazione della Grignetta in tutte le sue forme avventurose, dall'escursionismo all'arrampicata, dalla camminata alla corsa.

Si vuole dare un input alla fruizione delle strutture dei Piani dei Resinelli, con l’auspicio che tornino ad essere protagoniste nel periodo estivo ed invernale.

Per far in modo che questo avvenga la Sgrignettata deve diventare un appuntamento fisso anche a carattere internazionale, come già avviene per altri eventi del genere, primo tra tutti il Melloblocco che si svolge in Val Masino e vede una frequentazione tra atleti e accompagnatori di circa 6/7000 persone con punte di 10.000.

Grazie a ciò la Val Masino vede negli ultimi anni un progressivo e costante aumento della frequentazione e una crescita dell'offerta commerciale.

TRASPARENZA DEI CONTI

L'evento è senza alcuno scopo di lucro, ed eventuali utili saranno devoluti in beneficenza per i progetti umanitari di Finale for Nepal.

A tal riguardo ci si impegna alla pubblicazione continua dei conti che saranno immediatamente disponibili.

ENTRATE E USCITE

Gli introiti saranno garantiti da:

  1. aziende che partecipano all'evento

  2. contributi da enti

  3. iscrizione per le iniziative a pagamento

AZIENDE, ENTI E ASSOCIAZIONI INTERESSATE

  • Sherpa Mountain Shop, Italian Outdoor Group e tutte le aziende che vorranno partecipare.

  • Comuni di Lecco, Abbadia Lariana, Ballabio, Mandello del Lario.

  • Comunità Montana Valle San Martino

  • Politecnico di Milano (polo di Lecco), Polimi Sport

  • Ente Fiera di Bergamo - Alta Quota

A CHI CI RIVOLGIAMO

lo scopo é di coinvolgere un maggior numero di persone possibili: persone di tutte le età che vogliono la Grignetta rivalutata come merita, persone che non la conoscono affatto, persone in cerca di nuovi orizzonti verticali.

AREE INTERESSATE

  • Area Arrampicata

  • Village

  • Area Conviviale

  • Base Operativa

  • Parcheggi

LOGISTICA

I Piani dei Resinelli possono offrire posti letto in strutture come Rifugi e strutture private, oltre al campeggio strutturato.

COME RAGGIUNGERE I PIANI DEI RESINELLI

  • Auto: seguendo le indicazioni stradali per la Valsassina. Arrivati a Ballabio si prende la strada che porta a destinazione in quattordici tornanti.

  • Treno: Linea Milano-Lecco-Sondrio, fermata stazione di Lecco poi con autobus fino ai Piani dei Resinelli.